Il vino più venduto in Calabria? Il Cirò

Il vino più venduto in Calabria? E’ il vino Cirò, che conferma la sua leadership sugli scaffali dei supermercati della Calabria e della Basilicata. Nella classifica è seguito dall’Aglianico, prodotto in Basilicata ma anche in Campania e dal siciliano Nero d’Avola. Al quarto posto il Sangiovese e al quinto il Lambrusco. Queste le anticipazioni della ricerca sull’andamento del mercato del vino nella Grande distribuzione nel 2016 svolta dall’istituto di ricerca IRI. I risultati saranno presentati al Vinitaly, in programma a Verona dal 9 al 12 aprile.
Il vino più venduto in Calabria

Il vino nella GDO

Quello della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) si conferma il canale di vendita di gran lunga più grande nel mercato del vino. 505 milioni di litri venduti nel 2016 per un valore di 1,5 miliardi di euro. I vini a denominazione d’origine (in bottiglia da 0,75lt) aumentano del 2,7% in volume (e del 4,4% in valore) con 224 milioni di litri venduti. Va sottolineato il successo degli Spumanti che fanno segnare nel 2016 una crescita di oltre il 7% con 54 milioni di litri venduti. I vini biologici fanno registrare una crescita a due cifre. +25,7% in volume con 2 milioni e mezzo di litri venduti.

La classifica in Italia

E’ vero che il vino più venduto in Calabria è il Cirò, prodotto in provincia di Crotone nei comuni di Cirò e Cirò Marina e in parte nei territori di Melissa e Crucoli. Ed è anche vero che è il primo vino calabrese ad avere la Denominazione di Origine Controllata dal 1969. Ma nella classifica nazionale il nostro prodotto è ancora lontanissimo. Sul podio dei vini più venduti d’Italia si piazzano i tre inattaccabili campioni. Nell’ordine Lambrusco, Chianti e Montepulciano d’Abruzzo. Si fanno notare le performance del Nero d’Avola (Sicilia), Vermentino (Sardegna), Muller Thurgau e Gutturnio (Lombardia).

Mercato del Vino in ripresa

«I primi dati sul mercato del vino nella grande distribuzione confermano la ripresa del mercato del vino in Italia. I consumatori cercano sugli scaffali sempre più il vino di qualità, con un conseguente aumento dei prezzi medi». Ha commentato Giovanni Mantovani, Direttore generale di Veronafiere. «La crescita degli spumanti sottolinea un crescente uso nel consumo quotidiano, lo spumante attira nuovi consumatori e potrebbe rappresentare una rottura nelle abitudini del bere italiano». Fa notare Virgilio Romano, Business Insight Director di IRI.

Potrebbe piacerti anche...

Close
Altro... Catanzaro, Cosenza, Crotone, Cultura, Reggio Calabria, Vibo Valentia
Fiorella Mannoia in Calabria
Fiorella Mannoia in Calabria: biglietti e orari

Fiorella Mannoia in Calabria. Dopo il tour teatrale in primavera, sarà protagonista nelle arene, nelle piazze e nei festival di...

Chiudi