10.6 C
Calabria
sabato, Ottobre 16, 2021

Calciomercato Crotone: Alex Cordaz ai saluti, il futuro è nerazzurro

Alle ore 17,15 di oggi, venerdì 25 giugno del 2021, è stata programmata una conferenza stampa di saluto da parte del capitano del Crotone Alex Cordaz. A darne notizia con un comunicato ufficiale è stato proprio il Football Club Crotone nel precisare in particolare che la conferenza stampa si terrà nella sede della società in via Enrico Mattei ed in presenza del presidente Gianni Vrenna.

Alex Cordaz lascia il Crotone, con l’Inter è ritorno alle origini per il portiere

Dopo 6 anni e mezzo con il Crotone, nel futuro di Alex Cordaz c’è la Serie A 2021-2022. Il portiere, infatti, si trasferirà a Milano, e precisamente con l’Inter che è guidata dal mister Simone Inzaghi.

Per Cordaz si tratta di un ritorno alle origini visto che, calcisticamente, il portiere dal 1999 al 2002 ha giocato con le giovanili dell’Inter prima di intraprendere la carriera professionistica vestendo tante maglie.

Dallo Spezia all’Acireale, e passando per il Pizzighettone, il Lugano, il Treviso, il Cittadella, il Gorica ed il Crotone diventando una bandiera con quasi 250 presenze e con due promozioni nel campionato di calcio di Serie A.

Cordaz ed il Crotone, ecco perché non è un addio ma un arrivederci

Alex Cordaz, che all’Inter sarà il vice di Samir Handanovic, dovrebbe essere annunciato dalla società nerazzurra dal prossimo 1 luglio del 2021. Ma, considerando anche l’odierna conferenza di saluto, Alex Cordaz secondo indiscrezioni di mercato è già dell’Inter avendo già sostenuto le visite mediche e firmato il contratto che, quindi, è solo da depositare. Sempre in base alle indiscrezioni di mercato, inoltre, quello tra il Crotone e Cordaz non sarebbe un addio, ma solo un arrivederci. In quando, appesi i guanti al chiodo, Alex Cordaz potrebbe tornare al Crotone nel ruolo di dirigente.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Latest Articles