14.1 C
Calabria
venerdì, Settembre 17, 2021

Finanziamenti Regione Calabria, contributi a fondo perduto per le terme storiche

Grazie ad un apposito bando, nella Regione Calabria arrivano i finanziamenti a favore dei gestori degli impianti che sono appartenenti alla rete storica delle terme. Si tratta, in particolare, di bonus Covid in quanto i fondi saranno erogati con la formula dei contributi a fondo perduto grazie ad un apposito avviso che, si legge in una nota che è stata pubblicata sul portale istituzionale dell’Amministrazione regionale, è stato già pubblicato in preinformazione sul sito Internet ‘Calabria Europa’.

Ecco i contributi a fondo perduto per le terme storiche della Regione Calabria

Con la dotazione finanziaria legata al bando, che è pari a 1,4 milioni di euro, la Regione punta così a rilanciare sul territorio la rete storica delle terme, e nello stesso tempo a contribuire alla riduzione delle perdite economiche causate dalle chiusure per la pandemia di Covid-19.

Rete delle Terme storiche della Calabria‘. E’ questo, nello specifico, il nome che è stato dato alla misura al fine di garantire il sostegno alla liquidità a favore degli operatori del settore. Sul portale istituzionale Calabria Europa. per l’accesso ai contributi a fondo perduto, saranno pubblicate le istruzioni e le procedure per la presentazione delle istanze attraverso un’apposita piattaforma informatica.

I massimali previsti per il sostegno alla liquidità e per la promozione turistica

Per il sostegno alla liquidità, ogni richiedente potrà richiedere un contributo a fondo perduto fino a 190 mila euro, e comunque variabile in base al fatturato. Mentre il massimo concedibile a richiedente, per gli interventi e per le azioni di promozione e di comunicazione turistica, sale a 400 mila euro.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Latest Articles