11.4 C
Calabria
venerdì, Dicembre 2, 2022

Anno scolastico 2022/2023, Piano per il diritto allo studio approvato nella Regione Calabria

Con una dotazione finanziaria che è attualmente pari a 4,5 milioni di euro, nella Regione Calabria è stato approvato il Piano per il diritto allo studio per l’anno scolastico 2022/2023. Ne dà notizia online proprio il portale istituzionale della Regione Calabria nel precisare al riguardo che le risorse stanziate saranno riconosciute ai Comuni delle seguenti Province: Città Metropolitana di Reggio Calabria. Cosenza, Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia.

Ecco il Piano per il diritto allo studio che è stato approvato nella Regione Calabria

I fondi stanziati, in particolare, andranno a coprire ed a soddisfare i seguenti servizi sempre in accordo con quanto è stato reso noto via web dall’Amministrazione regionale: istruzione domiciliare, assistenza specialistica, trasporto scolastico, ausili didattici ed attrezzature per l’inserimento degli alunni disabili, attività scolastiche in ospedale, contributi per le spese per i servizi residenziali (convitti e semiconvitti), e contributi sui buoni pasto relativi al servizio mensa.

Come è stata ripartita per il Piano la dotazione finanziaria di 4,5 milioni di euro

Per la ripartizione delle risorse, inoltre, l’Amministrazione regionale ha tenuto conto non solo della popolazione scolastica residente, nella fascia di età dai 3 a i 18 anni, ma anche in base al numero degli studenti disabili residenti in ciascun Comune che è destinatario dei fondi.

Nell’approvare il Piano per il diritto allo studio , in accordo con quanto dichiarato dal vice presidente della Regione Calabria, l’Amministrazione regionale punta in futuro ad incrementare ulteriormente le risorse stanziate. E questo al fine di tutelare il diritto allo studio e di garantire alle famiglie calabresi, di conseguenza, l’accesso ai servizi essenziali.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Latest Articles