Cosenza Villa Rendano: Convivere con la celiachia, terzo appuntamento giugno 2023, mese del benessere

Nel Comune di Cosenza, e precisamente a Villa Rendano, è tutto pronto per un nuovo incontro. Precisamente, quello con il terzo appuntamento dal titolo ‘Convivere con la celiachia‘ nell’ambito dell’iniziativa ‘Giugno, il mese del benessere’. Precisamente, il terzo incontro si terrà dalle ore 17,30 di domani, martedì 20 giugno del 2023.

Cosenza Villa Rendano: Convivere con la celiachia, terzo appuntamento giugno 2023, mese del benessere

Per quello che è un evento che è stato promosso a Cosenza dall’Amministrazione comunale con il coordinamento dell’assessorato alla Salute, e con la collaborazione della Fondazione ‘Attilio e Elena Giuliani’. Così come è stato riportato online in una nota che è stata pubblicata sul portale web istituzionale del Comune di Cosenza.

Perchè in Italia la celiachia è una problematica più frequente di quanto si possa pensare

In Italia ad oggi si contano oltre 233.000 residenti affetti da celiachia. Ma in realtà. considerando i casi non diagnosticati, si stima che nel nostro Paese i celiaci siano intorno ai 600 mila. E questo, in particolare, in accordo con gli ultimi dati dell’Istituto superiore di sanità. Il che implica che, di fatto, in Italia un residente su 100 è affetto da intolleranza alimentare al glutine. Quindi, la problematica relativa alla celiachia è più frequente nel nostro Paese di quanto si possa pensare.

L’incontro a Villa Rendano servirà proprio a cercare di dare risposte alle domande di base su questa problematica di natura alimentare. Ovverosia, è possibile convivere con la celiachia? Si può considerare un’intolleranza o siamo di fronte ad una vera e propria patologia? Ed ancora, quali sono gli accorgimenti da seguire per combatterla?

Articoli correlati

Biglietti Catanzaro-Bari per la 27esima giornata di Serie B, le info sulla prevendita dei tagliandi

Biglietti Catanzaro-Bari per la 27esima giornata di Serie B, le info sulla prevendita dei tagliandi

Nel 26esimo turno del campionato di calcio del 2023-2024 di Serie B, ovverosia nel settimo turno del girone di ritorno per quel che riguarda il torneo cadetto,…

Silvio Baldini, ecco i convocati del nuovo mister del Crotone per la gara in trasferta con il Foggia

Silvio Baldini, ecco i convocati del nuovo mister del Crotone per la gara in trasferta con il Foggia

È tutto pronto, allo stadio Pino Zaccheria, per la sfida Foggia-Crotone che, per quel che riguarda il Girone C del campionato di calcio del 2023-2024 di Serie…

Calcio Serie B 2024 27esima giornata, le partite di Cosenza e Catanzaro in turno infrasettimanale

Calcio Serie B 2024 27esima giornata, le partite di Cosenza e Catanzaro in turno infrasettimanale

Cosenza-Sampdoria 1-2, FeralpiSalò-Ascoli 0-1, Brescia-Reggiana 0-0, Cremonese-Palermo 2-2, Cittadella-Catanzaro 1-2, Sudtirol-Bari 1-0, Como-Parma 1-1, Pisa-Venezia 1-2 e Ternana-Lecco 0-0. Sono questi i 9 risultati finali su 10…

Risultato finale di Serie B Cosenza-Sampdoria e le altre gare della 26esima giornata di campionato

Risultato finale di Serie B Cosenza-Sampdoria e le altre gare della 26esima giornata di campionato

Con l’anticipo delle 20,30 Cosenza-Sampdoria si è aperta nella serata di oggi, venerdì 23 febbraio del 2024, la 26esima giornata del campionato di calcio 2023-2024 di Serie…

Ecco i convocati giallorossi del mister Vincenzo Vivarini per la trasferta di Serie B con il Cittadella

Ecco i convocati giallorossi del mister Vincenzo Vivarini per la trasferta di Serie B con il Cittadella

Trasferta insidiosa alle porte, nel campionato di calcio del 2023-2024 di Serie B, per il Catanzaro che è guidato dal mister Vincenzo Vivarini. Precisamente, la sfida del…

Silvio Baldini, ecco i convocati del nuovo mister del Crotone per la gara in trasferta con il Foggia

Crotone-Taranto di domenica 18 febbraio 2024, ecco la lista dei convocati del mister Zauli

Il Crotone che è guidato dal mister Lamberto Zauli, nel Girone C del campionato di calcio 2023-2024 di Serie C, è pronto per affrontare il Taranto tra…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *